NATUROPATA RIFLESSOLOGA CARPI - MODENA - REGGIO - ANTONELLA ANCESCHI Il naturopata è una figura professionale che educa alla prevenzione in modo olistico.
Home » Articoli » IL VACCINO NATURALE PER LA PRIMAVERA

Articoli

IL VACCINO NATURALE PER LA PRIMAVERA

IL VACCINO NATURALE PER LA PRIMAVERA - NATUROPATA RIFLESSOLOGA CARPI - MODENA - REGGIO - ANTONELLA ANCESCHI

 

Nel mese di Aprile, per aumentare le difese immunitarie, vi consiglio un "vaccino" naturale a base di Limone, Albicocche e Miele....

IL LIMONE:
Contiene acido citrico, vitamina C oltre alle vitamine A, B, PP ed a minerali quali fosforo, calcio, rame, manganese.
La vitamina C, con le sue proprietà antiossidanti, costituisce uno scudo di protezione contro i radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare e dello sviluppo di malattie degenerative. Oltre ad essere un disintossicante naturale, il limone ha proprietà depurative. Assumere infatti il succo di mezzo limone al mattino a digiuno, porta ad un riequilibrio dell'intestino.
Se soffrite di nausea, meteorismo e mal di stomaco consiglio di bollire la buccia di un limone biologico, per circa una decina di minuti in acqua e di sorseggiare la bevanda calda. Consumare limone aiuta nell'ipercolesterolemia e contribuisce ad abbassare gli acidi urici, soprattutto se abbiamo pazienza di proseguire l'assunzione di acqua e limone, a cicli. Tuttavia se soffrite di gravi insufficienze epatiche, iperacidità gastrica cronica, consiglio di rivolgervi sempre al proprio medico curante, che saprà consigliarvi al meglio, conoscendo la vostra storia personale.

IL MIELE:
Da preferire grezzo e biologico, è ricco di antiossidanti naturali, i polifenoli, che contrastano l'azione dei radicali liberi, ha proprietà antibiotiche, disinfettanti, digestive, anti anemiche e sedative della tosse, oltre a contenere vitamine, minerali ed oligoelementi. 
Questo prodotto naturale delle api ci aiuta a migliorare le funzioni cognitive e la memoria, ci fornisce energia e incrementa l'assorbimento del calcio, quindi risulta benefico per la salute delle ossa. 
Va detto tuttavia che il miele viene sconsigliato ai neonati fino ai 2 anni di vita, a causa delle loro scarse difese immunitarie che li renderebbero esposti al rischio di contrarre infezioni da botulismo infantile, con conseguente blocco respiratorio e paralisi.

LE ALBICOCCHE:
Sono il frutto dal potente effetto anti ossidante grazie alla vitamina A, che agisce sugli effetti dannosi dei radicali liberi. 
Hanno un alto contenuto di fibre, utili nei casi di iperglicemia. 
Sono grandi fonti di potassio, oltre a contenere calcio, magnesio e vitamina C.

LA RICETTA:

- Cuoci in poca acqua 5/6 albicocche secche in modo da ottenere una composta, mescola aggiungendo un cucchiaino di miele e una volta raffreddato il tutto spremi il succo di 2 limoni biologici.

- Frulla il composto nel mixer e porta in tavola con una spolverata di zenzero, che sfiamma le pareti dello stomaco ad apre le vie respiratorie.

La natura ci aiuta sempre a mantenerci in salute e regalarci ben-essere se sappiamo ascoltarci, se ci prendiamo cura di noi ed agiamo in prevenzione partendo da semplici gesti come assumere albicocche, miele e limone.

Autrice: Dott.ssa Antonella Anceschi, Naturopata, Riflessologa

03-05-2016 commenti (0)